Vota questo articolo

Il sedano è senza dubbio uno dei migliori ortaggi per favorire la perdita di peso, ma anche per combattere la ritenzione di liquidi e per disintossicare il corpo.

In questo articolo ti suggeriamo un eccellente metodo per integrare il sedano nella nostra dieta.

Ingrediente versatile e gustoso, il sedano può essere aggiunto ai nostri piatti, ai frullati o agli infusi.

Abbinato al cetriolo e alla mela, ad esempio, è eccellente per dimagrire e ridurre il gonfiore addominale.

Se abbinato ad una dieta sana e ad attività fisica costante, il consumo giornaliero di infuso di sedano può aiutarci a smaltire qualche chilo in eccesso, riducendo il gonfiore addominale ed espellendo l’eccesso di liquidi.

Per preparare l’infuso hai bisogno di

  • 1 gambo di sedano, preferibilmente biologico
  • 2 litri d’acqua.

Lava bene il sedano, poi portalo ad ebollizione per circa 20 minuti nell’acqua, fino a ridurla a circa la metà.

Otterrai così circa un litro di infuso di sedano, da bere durante tutta la giornata. Puoi conservarlo in frigo.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

FONTE



Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *