4 (80%) 1 vote

Solo chi ha sofferto di infezione del lievito sa quanto sia grave.

Tra i sintomi, ci può essere un prurito sgradevole, sia nel dita, cuoio capelluto o qualsiasi altra zona della pelle.

Non è facile eliminare questi intrusi, principalmente perché si diffondono rapidamente.

Il fungo può lasciare un aspetto molto brutto, oltre al rossore.

È possibile affrontare i funghi attraverso la medicina naturale.

Il primo passo è garantire un’alimentazione sana lontano dallo zucchero.

Dopo tutto, il dolce crea un ambiente favorevole allo sviluppo del fungo.

Altri suggerimenti sono:

– Bevi due litri di acqua pura al giorno

– Masticare uno spicchio d’aglio crudo al mattino o alla sera

– Bevi un bicchiere di succo fresco da una foglia verde, un gel di aloe vera e una carota al giorno

– Fuga da bibite, dolci, pane, salsicce e fast food

– Includere la vitamina C nella dieta, ad esempio succo di limone o arancia

Ne varrà la pena tutto questo sforzo.

Un altro punto da migliorare è lo stato emotivo.

Se sei affetto da stress, l’immunità del tuo corpo cadrà.

E, come ci si potrebbe aspettare, il fungo è diffuso.

Tuttavia, il nostro grande alleato a questo riguardo è la cannella.

Questo ingrediente ha una proprietà medicinale eccellente che aiuta molte persone a combattere i funghi sulla pelle.

Chiunque abbia provato, dice che nessun fungo sopravvive alla cannella di buona qualità.

Preparare un infuso con un litro di acqua pura con sette bastoncini di cannella.

Fai bollire quest’acqua per cinque minuti, poi spegni il fuoco e lascia riposare per altri cinque minuti.

20 minuti dopo il pasto, bevi una tazza di tè.

Idealmente, dopo aver bevuto, aggiungi altri sette bastoncini di cannella all’infusione, lascialo riposare per dieci minuti e versa del tè nella zona interessata.

Per ogni sito colpito dal fungo, hai un diverso modo di combattere:

1. Chiodo

Immergere le unghie in una tazza di tè alla cannella e aggiungere qualche goccia di succo di limone puro.

Lasciare le dita per dieci minuti e poi asciugare le mani senza risciacquare.

Quindi applicare la miscela di olio di cocco con polvere di cannella pura (senza zucchero).

Fallo prima di andare a letto, ogni notte, e ripeti il ​​trattamento al mattino.

2. Cuoio capelluto

Prima di lavare la testa, applicare olio di cocco con polvere di cannella pura (senza zucchero) su tutto il cuoio capelluto.

Quindi lavare con sapone neutro e infine applicare una tazza di tè freddo alla cannella.

Non risciacquare.

Lascia asciugare naturalmente.

3. Alcune parti della pelle

Applicare olio di cocco con polvere di cannella pura (senza zucchero) nella zona interessata più volte al giorno.

Quando la ricetta richiede olio di cocco per combattere il fungo, dovresti mescolare 50 ml di questo olio con un cucchiaino di polvere di cannella pura (senza zucchero).

Ricorda: non è sufficiente preparare la ricetta, è necessario prendersi cura della dieta e dello stato emotivo.

Indossare indumenti di cotone e pulire la zona con funghi ogni giorno.

È importante evitare di graffiare perché aggrava davvero il problema.

Quando senti prurito, dagli un po ‘di olio di cocco, ti lenirà molto.

Evitare di fare la doccia durante la notte perché è il periodo di maggiore umidità sulla pelle.

E, come forse già sai, i funghi amano l’umidità.

Peggio di fare la doccia di notte è il lavaggio dei capelli in quel momento, soprattutto per coloro che hanno la forfora.

Questo è un blog di notizie sui trattamenti domiciliari. Non sostituisce uno specialista. Consultare sempre il medico.