Tumori e metastasi: scoperto enzima che può fermare la diffusione.

Posted by - febbraio 20, 2018

Studio Usa, Ripk1 diminuisce il numero di mitocondri nella cellula. Un enzima specifico può aiutare a fermare la diffusione dei tumori. E’ questa la scoperta a cui sono giunti i ricercatori dell’Università americana di Notre Dame che hanno individuato un sistema per cercare di uccidere le metastasi sul nascere. I risultati sono stati pubblicati su

Non MORIRE MAI di infarto: scoperto rimedio! Basta assumere prima dei pasti un cucchiaio di …

Posted by - febbraio 20, 2018

Il colesterolo è un prodotto essenziale per il corretto funzionamento del nostro corpo. il vero problema è la sua eccesiva presenza. Esistono due tipi di colesterolo, quello buono e cattivo. Quello buono è noto come HDL, promuove la rimozione del colesterolo in eccesso, comprese le palcche arteriose. Il colesterolo cattivo è noto, invece, come LDL.

Troppe docce non fanno bene alla salute. Basta una doccia una volta a settimana per proteggere la pelle.

Posted by - febbraio 20, 2018

Troppe docce non fanno bene alla salute. Basta una doccia una volta a settimana per proteggere la pelle, l’ambiente ed anche il portafoglio. La seguono anche importanti personaggi Troppe docce non fanno bene alla salute. Basta una doccia una volta a settimana per proteggere la pelle, l’ambiente ed anche il portafoglio – Fare troppe docce durante

Bere tè bollente aumenta il rischio di tumore all’esofago?

Posted by - febbraio 20, 2018

Tumore all’esofago, bere tè bollente ne aumenta il rischio? Bere tè bollente aumenta il rischio di tumore all’esofago?, foto: Free Opinionist Bere tè bollente aumenta il rischio di tumore all’esofago? Il tè è una bevanda che si può bere sia a colazione, ma anche al pomeriggio, come da classica tradizione inglese. Attenzione però a non

Il melograno è veleno per i tumori. Le sue proprietà sono terapeutiche e antitumorali.

Posted by - gennaio 18, 2018

Il melograno è una ricca fonte di acido ellagico, una sostanza recentemente portata alla luce dalla ricerca e contenuta anche nei lamponi, nelle fragole e nelle noci. Ed è proprio questo acido che indurrebbe la morte delle cellule cancerose. La Punica è un genere di pianta della famiglia delle Punicaceae (o Lythraceae secondo la classificazione

Lo stress danneggia vari organi.Ecco i sintomi e le parti del corpo che si danneggiano a causa dello stress

Posted by - gennaio 15, 2018

Un eccesso di stress può danneggiare il corretto funzionamento di vari organi, colpendo la qualità della vita.Ecco le parti del corpo che si danneggiano. Sono sempre in aumento le persone stressate per svariate cause, tanto che un recente studio dell’American Association of Psychology ha reso noto che il 40% della popolazione adulta mondiale dorme male

Vene varicose e dolori articolari: il modo migliore per combatterli con le foglie di alloro.

Posted by - gennaio 15, 2018

Vene varicose e dolori articolari: il modo migliore per combatterli con le foglie di alloro  – L’alloro si presenta come una delle piante più utilizzate in cucina, in quanto fornisce un sapore unico ed inimitabile agli alimenti. In questo articolo vi mostreremo tuttavia un ottimo rimedio fatto in casa per combattere le vene varicose e alleviare

Istamina nella colatura di alici. Ministero della Salute: “Via dagli scaffali di tutta Italia”.

Posted by - gennaio 15, 2018

Il Ministero della Salute segnala il ritiro della colatura di alici “Sapori di Mare” per possibile presenza di istamina. Coinvolti numerosi lotti. Il richiamo per rischio chimico. Nuovo ritiro per rischio chimico. il Ministero della salute oggi ha pubblicato sul sito nella pagina dedicata alle allerte alimentari nella sezione “Avvisi di sicurezza”, il richiamo a scopo

Tumore al seno senza noduli: elenco di tutti i sintomi visibili.

Posted by - gennaio 13, 2018

Un nodulo al seno, con dolore o senza dolore, è probabilmente il sintomo più noto del tumore mammario. A volte questo sintomo non è però presente e bisogna prestare attenzione ad altri campanelli d’allarme. Grazie ad una foto pubblicata sui social network da Claire Warner, una donna che ha scoperto di avere un tumore al