Vota questo articolo

Conoscere i sintomi di un ictus prima che questo accada possa essere un grande aiuto in futuro.

Sappiamo che le malattie improvvise sono l’ordine del giorno, e la medicina raccomandata di tutti sarà sempre la prevenzione e l’attenzione di tutti i segni che possono darci il nostro corpo atipico e fuori dall’ordinario.

Un attacco o Stroke è una delle principali cause di morte a livello globale e attacca molto spesso gli adulti quando raggiungono l’età di 55 anni.

Il colpo si verifica quando il flusso di sangue al cervello inizia a fallire, in modo che il cervello riceve molto poco ossigeno, il che la causa per morire.

Ecco perché è necessario stare attenti a questi sintomi che possono essere un ictus, che se si ottiene la diagnosi precoce può evitare un momento imbarazzante, e quindi salvare la vita da solo con la prevenzione e l’individuazione.

SINTOMI DI UN ICTUS

Innanzitutto dobbiamo essere chiari che ci sono due tipi di attacchi cardiaci vascolari: l’ischemia, quando un coagulo di sangue ostruisce una nave cerebrale; e l’emorragia, quando un vaso sanguigno cerebrale si rottura. Il primo ha la tendenza ad accadere all’80%, mentre quest’ultima ha una tendenza del 20% (quest’ultima è la più grave).

Questo è il motivo per cui devi essere molto attento ai sintomi di un ictus in modo che tu possa rilevarlo e impedirlo nel tempo prima che sia troppo tardi:

  • Confusione improvvisa.
  • Difficoltà di comprensione o pronuncia di parole
  • Debolezza o intorpidimento di una parte del corpo: Braccio o gamba.
  • Problemi di vertigini o problemi di equilibrio e di rimanere in posizione verticale.
  • Letargia e sonnolenza.
  • Improvvisa mal di testa senza motivo.

Questi sintomi possono a volte alla ricerca di altre malattie o condizioni, che possono essere in grado di confondere, ma non allarmatevi, la raccomandazione raccomandata è che si va in un ospedale il più velocemente possibile escludere che sono sintomi di un ictus e può essere più tranquillo.

È importante condividere questo post nelle tue reti, quindi i tuoi amici sono consapevoli dei sintomi di un ictus e li riconoscono. Inoltre sapranno cosa fare per curarla, andando al medico.

FONTE