Links

I segni classici della depressione, come tristezza, irritabilità, negatività e disperazione, sono facilmente individuabili.

I segni classici della depressione, come tristezza, irritabilità, negatività, disperazione e sentimenti di disperazione, sono facilmente individuabili. Ma la maggior parte dei sintomi biologici, come il dolore cronico, la mancanza di appetito, la malinconia e il dolore allo stomaco, possono essere estremamente difficili da decifrare. La maggior parte dei pazienti affetti da depressione tendono a soffrire per molto tempo prima che realmente realizzino che hanno bisogno di aiuto.
La depressione non è solo sulla tristezza senza fine e sugli attacchi di disperazione. La maggior parte dei pazienti evita anche di considerare il fatto che la depressione può essere una causa dei loro sintomi, perché tendono a considerarla come una debolezza, oltre ad essere incapaci di capire che la depressione può essere associata ai sintomi di innumerevoli disturbi fisiologici e psicologici.

La chiave è assicurarsi di identificare il proprio problema e di prendere misure gravose per cercare un trattamento efficace. Se vuoi tornare al tuo sé felice e positivo, devi dare la tua salute più priorità nella vita. Abbiamo scelto 9 sintomi estremamente sorprendenti di depressione che la maggior parte dei pazienti tendono a escludere in modo da poter individuare questa malattia mortale prima che pregiudichi la tua mente.

1. Dolore costante

I disturbi mentali e le sensazioni di dolore adottano percorsi biologici identici e stimolano gli stessi neurotrasmettitori. La ricerca rivela che quasi il 75% delle persone che lottano con la depressione si lamentano di dolore persistente o cronico. Un recente tentativo di studiare gli effetti fisiologici sperimentati da pazienti depressi. I risultati hanno rivelato che gli individui con depressione avevano un rischio di quattro volte maggiore di sviluppare un dolore gravemente intenso e quasi disabilitante nelle loro regioni inferiori e collo del collo opposto a quelle che non lo fanno.
Essere in uno stato di mente negativo mette il corpo ad un positivo molto positivo, per cui non si riesce a valutare i sentimenti di disagio con un processo di pensiero acuto. La maggior parte dei pazienti tende anche a lamentarsi di altri sintomi, come mal di testa e dolori allo stomaco, nonché una maggiore sensibilità verso tutti i tipi di dolore.

Un altro studio ha rivelato che quando le persone triste e depresse anticipano i sentimenti del dolore, la loro attività cerebrale promuove l’emozione e trascura il coping, per questo sono meno capaci di gestire il dolore e di evitare di essere feriti.

2. Cintura di sbavatura

Se state sedendosi e chiedete come sono diventati così stretti i tuoi jeans e perché il tuo girovita sta aumentando costantemente, potresti voler riconsiderare tutte quelle zuccherate e gelati che hai divorato a tarda notte. Potresti anche voler riconsiderare tutti quei pasti congelati e cene da asporto che hai alimentato il tuo corpo per evitare di entrare in cucina o di raccogliere alcune drogherie.
Cibi confortevoli spesso aiutano ad aumentare i livelli di serotonina, che è fondamentalmente un chimico che aumenta l’umore all’interno del nostro cervello che promuove sensazioni di felicità. Con il tempo, la mangiatura emotiva provoca gravi guadagni di peso, che aumenta ulteriormente le emozioni di vergogna, colpa e incompetenza, e inoltre, non tratta mai la vera causa che causa tutta la negatività.
Un recente studio ha rivelato che aumentati livelli di depressione e stress tendono a rendere estremamente difficile perdere peso e adottare abitudini sane che promuovono la perdita di peso. Tuttavia, ci sono alcuni individui che tendono a perdere completamente l’appetito e finiscono per abbandonare un sacco di peso.

3. Sentirsi Grouchy & Angry

Stai iniziando a sperimentare attacchi ardenti di rabbia al minimo degli inconvenienti che normalmente non ti sbattono tanto? Spesso, gli individui depressi tendono a diventare eccessivamente grossi e sgradevoli. Secondo la ricerca, quasi il 54% delle persone che lottano con la depressione tendono a sentirsi arrabbiato, argomentato, sconvolto, grouchy ed eccessivamente ostile.
Una volta che l’umore comincia a sperimentare emozioni come la frustrazione e la negatività, diventa esposto ad altre emozioni negative, come la rabbia, la freddezza, l’irritabilità e l’ansia. Tali emozioni possono essere difficili da evitare, e finisci sempre per dare la rabbia che stai vivendo.

4. Sentire Numb

Essere estremamente ignari dei propri sentimenti è un sintomo prevalente di essere depresso. Ogni mattina quando usciamo dal letto, ci svegliamo con una motivazione che ci esorta a uscire. Potrebbe essere il desiderio di lavorare, fissare una ricca prima colazione, incontrare i tuoi amici o forse andare in una corsa rinfrescante prima che il sole esca. Tuttavia, gli individui che lottano con la depressione tendono ad avere pochissime ispirazioni per motivare le loro energie.
Sono appena in grado di sentire emozioni che una volta li hanno resi tristi o felici. Questa sensazione persistente di intorpidimento è largamente associata all’insorgenza di disturbi mentali e può farti apparire fredda, lontana e lontana. Sei spesso alla fine di spingere via i tuoi cari e gli amici che cercate sempre il sostegno.

5. Bere la sera

Se stai sviluppando una abituale abitudine a colpire duramente la bottiglia ogni sera dopo il lavoro, devi riconoscere che questo è molto di più che l’esaurimento di una giornata estenuante. Se stai consumando l’alcool, è probabile che la tua dipendenza dal liquore sia innescata dalla depressione. La ricerca rivela che oltre un terzo dei pazienti che lottano con i sintomi della depressione tendono a sviluppare un problema di alcol.
Una bevanda è più che sufficiente per eliminare i sentimenti di esaurimento e irritazione, ma il secondo o il terzo di solito finisce per aggravare i sentimenti negativi, come ansia, aggressività, tristezza e rabbia. È fondamentale capire che non si deve essere un alcolista completo per abusare del liquore, basta che consumi più del dosaggio consigliato.
Gli esperti di salute e nutrizionisti ritengono che gli uomini non dovrebbero avere più di due bevande al giorno, mentre le donne dovrebbero limitarsi ad una bevanda al giorno.

6. Compulsivamente attivo su Social Media

Comportamento compulsivo, sia che si acquista, che fuma, gioca, o si fa surf sul web. Numerosi studi hanno evidenziato l’affermazione che gli individui che compaiono compulsivamente in linea e tendono ad avere più interazioni sociali virtuali rispetto a quelle reali, hanno un rischio maggiore di essere depressi. Questi individui tendono a sentirsi privi del contatto umano e della vera compagnia, e spesso usano il mondo virtuale come una fuga dai loro pensieri e credenze tristi.
La dipendenza da Internet e la depressione sono due disturbi psicologici molto diversi, ma i loro sintomi in gran parte si sovrappongono. La ricerca di una spinta a breve termine per aumentare il tuo stato d’animo è considerata un meccanismo di copertura popolare tra le persone che lottano con la depressione.

7. Sognare ad occhi aperti più che abituali

Se hai sognato molto di più del solito, fantasticando di innamorarsi di uno sconosciuto, di ottenere una grandezza professionale, di diventare una celebrità o di far crescere i tuoi figli in un ranch romantico, può essere visto come un’indicazione di qualcosa di spaventoso.
Gli psicologi credono che quando le nostre menti sono fortemente radicate nel nostro presente, tendiamo ad essere il più felice e più sicuro, tuttavia, quando la mente comincia a vagare e fantasizzare, ci rende ansiosi, tristi e spiacevoli nella realtà.
Bisogna ammettere che il sogno del sogno può essere una fuga positiva che spesso aiuta a trovare soluzioni creative per combattere le sfide, ma quando è fatto eccessivamente, è visto come un segno di infelicità.

8. Impossibilità di decidere

Ogni giorno, facciamo più di 70 decisioni coscienti e inconsce, di cui la maggior parte coinvolge i nostri lavori ordinari e le attività quotidiane. La maggior parte di queste decisioni non comporta una grande riflessione cognitiva, come la routine quotidiana di colazione, le scelte di preparazione, la routine quotidiana e così via.
Questi compiti possono sembrare facili per una persona normale, ma quando stiamo lottando con la depressione, i processi cognitivi così facili e naturali possono sembrare difficili e impegnativi. Le decisioni, le mansioni e le mansioni sembrano davvero pesare sulla nostra mente, aumentando la nostra incapacità di prendere una decisione.

9. Negare i vostri bisogni personali di cura

Anche se non siete mai stati altamente consapevoli della vostra routine di grooming, una negligenza diretta di personal grooming e igiene è considerato un grave sintomo della depressione.
Uno studio recente ha cercato di studiare lo stile di vita e le abitudini di oltre 10.000 persone diagnosticate dal cancro. I risultati hanno rivelato che quasi il 61% di queste persone aveva una cattiva salute orale e maggiore è la loro disturbi dentali, il più severo i loro sintomi di depressione.
Il trascurare l’igiene personale, l’aspetto fisico e la cura del corpo tende a diventare un disturbo quando si trasforma in disfunzioni o gravi distress. Non prendersi cura del tuo aspetto fisico significa come si sente di se stessi, ed è una forte indicazione dei problemi che si producono all’interno della mente.

FONTE

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close