Vota questo articolo

Un bambino è morto in Scozia a causa di un’infezione da Escherichia coli O157, il ceppo principale all’origine di avvelenamenti da E. coli di natura alimentare.

Si tratta di uno dei 20 casi confermati di infezione diagnosticati dal 2 al 15 luglio – ricorda la Bbc – 11 dei quali hanno richiesto un trattamento ospedaliero. In seguito a un’indagine epidemiologica, la Protezione sanitaria scozzese spiega che alla base della tossinfezione potrebbe esserci un popolare formaggio blu fatto di latte non pastorizzato: «Il Dunsyre Blue è stato identificato come causa più probabile del focolaio», afferma l’autorità sanitaria.

La Errington Cheese, azienda basata nella regione del Lanarkshire, assicura tuttavia che le analisi condotte il mese scorso non hanno evidenziato alcuna traccia del batterio.

FONTE



Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *