barzelletta

Papà mi voglio sposare, ma suo padre…

Un giovane si fidanza e lo dice al padre:
– papà ho trovato l’amore della mia vita e vogliamo sposarci.
– ah sì? Chi è la fortunata?
– giovanna, la figlia del fruttivendolo.
– giovanna? Ahi! Figlio mio, mi dispiace, ma ti devo dire una cosa.
Non può sposarti con questa ragazza, in realtà è tua sorella.
Quando ero giovane vivevo alla grande e non mi sono mai perso un’occasione. Speravo di non dovertelo mai rivelare, ma l’ho dovuto fare. Giovanna è tua sorella…
Il giovane va via disperato.
Dopo 8 mesi ritorna dal padre con un’altra notizia:
– papà, finalmente ho trovato la donna della mia vita: gina, la figlia del macellaio.
– gina?! Non ci credo! Figliolo non so come dirtelo, ma anche lei è tua sorella. Cerca di capire, ero giovane, tra me e tua madre era un periodo difficile e quindi…
Il giovane nuovamente disperato va via disperato per la seconda volta. Tuttavia dopo un anno si ripresenta ancora dal padre:
– papà, questa volta ho trovato davvero la donna della mia vita. Si chiama amina ed è orfana, ed è anche di colore.
– vedi figliolo…
– eh no! Basta! Un’altra volta no!
– figlio mio, vedi… ero volontario della croce rossa ed ero molto giovane. Tua madre aveva decso di vivere al meglio la nostra vita…
Il ragazzo disperato inizia a piangere e corre in camera sua. Sentendolo, la madre va nella sua stanza. Il giovane singhiozzando spiega l’accaduto
– mamma, volevo sposarmi giovanna e papà mi ha detto che è mia sorella, perché da giovane… beh! Poi gina, poi anche con amina. Non ne posso più!!!!
– figlio mio… sposati con chi vuoi. Tanto non è tuo padre!

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close