Vota questo articolo

Due ricette, stesso effetto

RICETTA 1

Ingredienti

  • 1 melanzana cruda
  • 2 litri di acqua
  • 4 limoni

Preparazione

Tagliare le melanzane a fette (con la buccia e il tutto).

Metti l’acqua in un barattolo e butta le fette e le melanzane. Spremi i limoni e aggiungi il succo nel barattolo. Mescolare, congelare e consumare per tutto il giorno.

RICETTA 2 

Ingredienti

  • 1 melanzana cruda
  • 2 limoni
  • 1 litro di acqua
  • cubetti di ghiaccio

Preparazione

Tritare le melanzane (con la buccia e tutto).

Spremi i limoni. Nel frullatore, sbattere le melanzane tritate, il succo di limone, l’acqua e qualche cubetto di ghiaccio. Lasciatelo raffreddare e consumare per tutto il giorno.

La melanzana uccide la fame 

Spesso dimenticata nelle ricette, la melanzana ha poche calorie. Inoltre, è ricco di fibre solubili che, quando raggiungono lo stomaco, si gonfiano, impiegano più tempo a digerire, il che prolunga la sensazione di sazietà.

Queste stesse fibre aiutano a combattere la stitichezza e minimizzano i problemi cardiovascolari. E non finisce qui: lascia la pelle più bella e aiuta a controllare il colesterolo! Quindi, dopo che il succo è sparito, ricorda di mangiare le fette di melanzana.

Sodding togliendosi il gonfiore

Il limone è una vecchia conoscenza quando si tratta di perdere peso. Ricco di acidi e fibre, aiuta ad espellere le impurità dal corpo, prevenendo gonfiore e accumulo di liquidi.

La principale conseguenza di questa azione? Un piccolo corpo con meno cellulite.

Il frutto fa ancora funzionare il transito intestinale (dando quella forza per terminare la stitichezza) e impedisce l’assorbimento dei grassi. Semplicemente non dovrebbe essere troppo consumato da chi soffre di gastrite.