Links

METTE DEGLI ASSORBENTI NELLE SCARPE ED ECCO COSA ACCADE POCO DOPO.

Se credi che gli assorbenti siano utili solo quando si ha il ciclo mestruale, sei antica. Già perché ultimamente gli assorbenti vengono usati per tante altre cose. Sì, bisogna ammetterlo, le donne sono davvero molto creative e sanno risolvere in modo geniale i problemi più banali della vita quotidiana. Lo sapevi, per esempio, che gli assorbenti e i tamponi possono essere usati in questi modi?
Se hai il seno piccolo, puoi usare gli assorbenti per imbottire il reggiseno. Se, per esempio, non hai avuto tempo di comprare in merceria le imbottiture apposite, puoi usare degli assorbenti. Risultato naturale garantito.
E che dire invece degli orrendi aloni che si formano sotto le ascelle con il sudore? Ecco, puoi evitarli posizionando degli assorbenti sulla maglia, sotto le maniche. Messi lì assorbiranno il sudore che non finirà sulla maglietta.
Questa è buffa (ma sensata). Hai presente quando ti inginocchi in giardino e ti metti a lavorare la terra? Ecco, alla fine del lavoro le tue ginocchia sono un disastro. Perché non hai mai provato a metterci degli assorbenti. Certo, non è proprio bello da guardare ma è davvero utile.
Passiamo ai tamponi…00asso2
Li hai mai messi tra le dita dei piedi? Se non lo hai fatto, fallo al più presto! Il motivo? Sono dei perfetti divaricatori per le dita dei piedi. Così metti lo smalto e non c’è ombra di sbavatura.
Soffri di naso che sanguina? Beh, allora assicurati di avere sempre con te dei tamponi che potra usare per bloccare il flusso.
Sei una donna che mai senza tacchi? Beata. Però, certo, i tuoi piedi non saranno così contenti… Ti fanno male? Se hai degli assorbenti in borsa, puoi metterli sotto il tallone, per attutire il dolore e continuare a camminare senza dolori eccessivi.
FONTE

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close