Benessere

Lividi: quali sono le cause e i segnali che dobbiamo riconoscere

Qual è il motivo per cui alcuni lividi appaiono dal nulla? A cosa dovremmo prestare attenzione? Che cosa sta cercando di comunicarci il nostro corpo?

Prestiamo sempre molta attenzione all’organismo. Il corpo è una macchina perfetta, è vero, ma dietro alcuni problemi si possono nascondere delle patologie specifiche.

Di seguito, vi elenchiamo alcuni dei motivi. Aggiungiamo, inoltre, che una visita dallo specialista è sempre consigliabile.

Diabete

Il diabete potrebbe causare ematomi, dato che influisce sulla circolazione sanguigna. Inoltre, se notate di avere più sete, avete la vista offuscata e guarite lentamente, fate una visita dal medico.

Invecchiamento

Nel momento in cui invecchiamo, i nostri vasi sanguigni tendono a diventare più fragili. Di conseguenza, si causano rotture già facilmente.

Carenze vitaminiche

Se abbiamo una carenza di vitamina B12, di vitamina K e di Vitamina C, potremmo notare la comparsa di un livido più di frequente.

Malattie del sangue

Tra le malattie del sangue che implicano la comparsa di ematomi, citiamo la leucemia, la malattia di Von Willebrand e la Trombocitopenia.

Sforzo eccessivo

Avete fatto uno sforzo eccessivo? Allora un’ematoma potrebbe dipendere da questo. Lo sforzo fisico, infatti, potrebbe causare la rottura dei vasi sanguigni.

Per approfondire l’argomento, vi invitiamo a fare una visita specialistica.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close