Links

Guerra ai peli baffetti, peluria sulle gambe e sul VISO. Ecco come combattere la Ricrescita…

Molte sono le donne che appena vedono qualche ombra di peluria subito chiamano l’estetista per evitare che il partner le veda in condizione che molte ritengono pietose. Proprio per questo, oggi vi mostreremo come ritardare e rendere migliore la vostra depilazione.
Ci sono molti metodi di depilazione, alcune sono invasive, altre meno. Quella più odiata è senza dubbio la zona bikini, dove il dolore sembra triplicare! Non possiamo parlarvi di un metodo che vi eviti il dolore, ma d qualcosa che possa rallentare la ricrescita dei peli risparmiandovi delle continue torture. Quello che vi racconteremo è il metodo proposto dal sito Caffeina:
1. Mescolate la curcuma, la farina di ceci aiutandovi con dell’acqua. Mescolate bene il tutto e quando avrete ottenendo una crema uniforme mettetela pure sulla zona ricoperta da pelli e lasciatelo seccare. Quando sarà duro, potrete eliminarlo con dell’acqua. Ovviamente dovrete ripete re il processo se volete dei risultati eccellenti.
2. Se avete una peluria eccessiva è il caso di ricorrere ad un medico, potrebbe essere il sitntomo di uno squilibrio ormonale.
3. Con della curcuma e del sale, il sale grosso sarà migliore. Stendetelo per bene sulla zona interessate e lasciatelo riposare. Poi eliminate il tutto strofinando e poi risciacquando con acqua abbondante. L’esfoliazione ritarderà la fuoriuscita del pelo.
4. Un altro alimento molto utile a ritardare la crescita è senza dubbi la socia. Utilizzata anche per via orale o facendo impacchi.
Provate questi rimedi e fateci sapere se hanno funzionato
FONTEdonnacomete.it

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close