Vota questo articolo

La dieta dell’astronauta permette di perdere peso in pochissimo tempo.

Non ha nulla a che vedere con lo spazio, ma con il giusto mantenimento della forma a lungo termine.

Si tratta di uno di quei regimi alimentari che fanno parte delle diete a basso contenuto di carboidrati.

Si tratta di una dieta iperlipidica e ipoglucidica.

Non predilige i carboidrati, proprio per permettere una rapida perdita di peso senza creare problemi ai muscoli.

Sottolineamo che non può durare più di 14 giorni, poiché potrebbe anche nuocere alla salute.

DIETA DELL’ASTRONAUTA, PERDERE PESO IN POCHISSIMO TEMPO.

ECCO COME FUNZIONA

La dieta dell’astronauta prevede l’eliminazione del pane, della pasta, degli zuccheri e dei dolci.

Questo regime alimentare dà l’opportunità di perdere peso in pochissimo tempo.

È prevista l’assunzione di un’alta quantità di proteine, che permettono di perdere peso senza provocare danni ai muscoli.

Gli alimenti che vengono consigliati sono proteici e ricchi di grassi. Si tratta di una dieta lampo, infatti non può durare più di 14 giorni, poiché potrebbe nuocere alla salute.

Prima di iniziare a seguire questa dieta è importante parlarne prima con il medico.

È definita una dieta law-carb, ovvero a basso contenuto di carboidrati, ma non è iperproteica. I carboidrati e le fibre vengono ridotti al minimo.

Dal punto di vista nutrizionale vediamo che si tratta di un regime alimentare caratterizzata dal 45% di grassi, dal 30% di carboidrati e dal 25% di proteine.

Gli alimenti da evitare sono: alcool, sale, zucchero, riso, pasta, pane, cereali, bibite e succhi di frutta.

Consigliati sono invece: funghi, pesce, pollo, cetrioli, pomodori, uova, lattuga, fagiolini, broccoli, cavoli, zucca, formaggio, insalata, latte di mandorla o di soia.

MENU’ DIETA DELL’ASTRONAUTA

COLAZIONE: caffè senza zucchero e un panino di 60gr

PRANZO: 2 uova sode con spinaci o bistecca con insalata e due cucchiaini di olio. Oppure possiamo anche scegliere fino a 250gr di formaggio, uovo sodo e carote con due cucchiaini di olio.

Consigliati anche pesce e pomodori.

SPUNTINO: una tazza di tè verde
CENA: 300gr di prosciutto cotto e insalata con 2 cucchiaini di olio o 2 hamburger con insalata.

Ricordiamo anche di bere molta acqua, in particolare è consigliato berne un bicchiere di mattina a stomaco vuoto.

FONTE