Benessere

18 dolori fisici causati dalle emozioni: ecco come ci ammaliamo

Possiamo soffrire di alcuni dolori fisici ben specifici a seguito di forti emozioni? Quando siamo tristi o abbiamo subito un duro colpo, spesso ne risentiamo.

Così, cominciamo ad avvertire determinati sintomi. A volte, dopo un lungo pianto di rabbia, abbiamo mal di testa.

Ogni dispiacere, dunque, si lega a un particolare dolore fisico. La Dottoressa Babel cerca di spiegarci qual è la correlazione.

Dolori muscolari: dipende dalla nostra flessibilità. A volte, le nostre emozioni ci impediscono di assimilare tutto.

Mal di testa: è strettamente correlato a una decisione. Se abbiamo un dubbio, questo ci assillerà, fino a quando non risolveremo la situazione.

Collo: non avete ancora deciso se perdonare qualcuno o meno? Allora, dobbiamo liberarci del carico emotivo che ne deriva.

Carico emotivo

Gengive: talvolta, siamo bloccati e non riusciamo ad andare avanti. Pare che questo possa influire sulla salute delle gengive.

Spalla: vi sentite come se portaste il peso del mondo sulle vostre spalle? Ecco: l’emotività ci pesa proprio qui.

Stomaco: è il nostro secondo cervello. Se siamo stressati, ansiosi, emotivi, potremmo avere difficoltà a digerire.

Schiena superiore: vi sentite come se nessuno fosse dalla vostra parte. Certe volte, la vita può essere davvero difficile.

Coccige: eventuali situazioni possono preoccuparci talmente tanto da avvertire dolori continui in questa zona.

Gomiti: di solito, ci fanno male quando stiamo subendo un cambiamento indesiderato.

Braccia: come nel caso delle spalle, ci sentiamo di sostenere un peso troppo enorme.

Mani: vi sentite bloccati, come se non poteste andare avanti. E non potete farlo, fino a quando non accettate la situazione.

Fianchi: non vi piacciono i cambiamenti, ed è qui che avvertirete maggiore dolore.

Emozioni contrastanti

Dolori articolari: nella vostra vita non sta accadendo nulla, perché non avete il coraggio di fare qualcosa.

Ginocchia: quando chiediamo troppo a noi stessi, il dolore si concentra proprio qui.

Denti: ultimamente notate una sorta di aggressività contro voi stessi? Crediamo sia perfettamente normale: siete arrabbiati perché non state ottenendo il risultato sperato.

Caviglie: state vivendo unicamente per il lavoro, e ne state risentendo.

Stanchezza: vogliamo un cambiamento, subito. Perché la vita sta andando avanti in maniera troppo ordinaria.

Piedi: di solito, il dolore ai piedi potrebbe essere associato a depressione, tristezza, malinconia.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close