Links

10 cose che tutti noi facciamo nel modo sbagliato

Ecco 10 cose che abbiamo fatto sempre nel modo sbagliato.

Il lime è uno degli agrumi più amati, ma potrebbe essere piuttosto costoso. Vi consigliamo di cominciarlo a spremere dalla parte alta, tagliando finemente la buccia.

Pare che i biscotti Oreo possano essere inzuppati grazie all’utilizzo… di una forchetta! Sì, avete capito bene: infilzate la crema, tra i due bordi del biscotto.

Avete presente i succhi di frutta? Ecco, la confezione presenta un’apertura intelligente. Per prevenire possibili problemi, vi consigliamo di schiacciare i lati superiori, come fate con la panna.

I pistacchi possono essere sgusciati a mano? Non solo! Se utilizzate un altro pistacchio, avvicinandolo all’apertura, faciliterete l’azione e aprirete due pistacchi in un colpo solo.

Per sbucciare al meglio il mandarino o l’arancio, è possibile seguire una tecnica precisa. Anzitutto, rimuovete la parte superiore, tagliata molto fine.

Poi, potete fare una piccola incisione a metà, così da dividere l’arancio o il mandarino in due. Apritelo e avrete finito in pochi secondi.

Quando avete problemi a dormire, vi consigliamo di mettere un cuscino fra le gambe. Questa tecnica vi permette di rilassarvi e di fare dolci sogni.

Come mettete il rotolo di carta igienica? Ecco, dovreste riporlo con la parte da afferrare all’esterno e non all’interno.

La birra in frigo è sacrosanta, e su questo punto non ci piove. Vi siete dimenticati di metterla in frigo e la partita sta per cominciare?

Per farla raffreddare, potete arrotolare attorno alla bottiglia un tovagliolo. Provate: il successo è assicurato.

Vi piacerebbero delle fette di pane precise? Allora, vi consigliamo di tagliarlo dalla parte inferiore e non dalla parte superiore.

Infine, non utilizzate mai eccessivo dentifricio. L’obiettivo dello spazzolino è di pulire i denti, non solo di migliorare il nostro alito. Troppo dentifricio sullo spazzolino non permetterà allo spazzolino di lavare bene i denti, soprattuto le fessure.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close