Il figlio nasce di sole 25 settimane e rischia la vita, ecco come lo salvano i medici

0
1059

Nasce di sole 25 settimane ma i medici riescono a tenerlo in vita con un sacchetto da forno. Il piccolo Lennox Moles è un bimbo australiano che ha avuto molta fretta di crescere, forse troppa, per questo ha rischiato la vita.

Dopo un parto di 7 ore è nato di soli 800 grammi e in condizioni di ipotermia. Per aiutarlo a sopravvivere è stato messo in una incubatrice, ma prima avvolto in un sacchetto del forno per tenerlo in caldo. Ad assistere alla scena la mamma Lilly Munro che però ha confessato di non essersi fatta prendere dal panico: «E’ stato messo in un sacchetto che sembrava da forno ed è stato portato via. Lo hanno fatto per regolare la sua temperatura, non ho avuto paura».

La donna, come riporta il Daily Mail, mamma di altri due bambini, alla 24esima settimana si era accorta che qualcosa non andava e dopo delle analisi le è stato indotto il parto. Mamma e figlio sono rimasti in ospedale per 111 giorni, e con il 50% delle probabilità che Lennox sopravvivesse. Il piccolo però ce l’ha fatta, oggi sta bene, ha solo dei problemi agli occhi per i quali un giorno forse dovrà operarsi, ed è stato già rinominato “bimbo del miracolo”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

FONTE: http://www.ilmattino.it/primopiano/esteri/lennox_moles_prematuro_sacco_forno-1815197.html

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO