Vota questo articolo

Per eliminare definitivamente le macchie della pelle, è necessario applicare ogni giorno questi rimedi, poiché la loro efficacia dipende soprattutto dalla costanza.

Con l’età, i segni sulla pelle si fanno più evidenti e le macchie presenti sulla cute si scuriscono. Anche se non provocano dolore e non sono accompagnate da altri fastidiosi sintomi, molte persone desiderano eliminarle per motivi estetici.

Nell’articolo di oggi vogliamo darvi qualche consiglio per preparare a casa alcuni efficaci rimedi per eliminare in modo naturale le macchie della pelle dovute all’età.

Cosa sapere sulle macchie della pelle dovute all’età

Le macchie cutanee che compaiono con l’età prendono il nome di lentigo senilis(anche se sono più note come lentiggini solari o macchie del fegato) e sono piccole chiazze di color marrone o nero presenti in diverse aree del corpo, di solito quelle più esposte al sole.

Sono, infatti, molto frequenti sul viso, sul collo e sul dorso delle mani, anche se a volte compaiono anche su spalle, schiena e piedi.

Queste macchie cominciano a comparire intorno ai cinquant’anni e, in genere, sono legate ad una eccessiva esposizione ai raggi UV.

Possono avere dimensioni diverse e anche se nella maggior parte dei casi non rappresentano un pericolo, è sempre meglio rivolgersi ad un medico per scartare la possibile presenza di cellule cancerogene.

La perdita di colore o la comparsa di macchie cutanee è un fenomeno piuttosto comune, soprattutto nelle donne di mezza età. Per comprendere meglio questo processo, è necessario parlare prima di tutto di melanina, il pigmento che conferisce colore alla nostra pelle.

Durante l’esposizione al sole, l’organismo aumenta la produzione di melanina allo scopo di proteggere gli strati interni della pelle dall’aggressione dei tanto temuti raggi UV. Lo stesso meccanismo si attiva quando ci facciamo le lampade solari.

Le macchie della pelle, però, non compaiono solo a causa delle lunghe esposizioni ai raggi UV, possono dipendere anche da altri fattori, come ad esempio malattie croniche, l’invecchiamento o un’alimentazione scorretta o scarsa.

Rimedi naturali per le macchie della pelle dovute all’età

Molte persone scelgono di rivolgersi ad un medico o ad un estetista per iniziare un trattamento anti-macchie che, di norma, è costoso e spesso anche doloroso.

Per fortuna, però, esistono in natura molti ingredienti dalle proprietà sbiancanti di cui possiamo valerci per eliminare in modo naturale ed economico queste antiestetiche macchie cutanee.

  1. Succo di limone

Il limone è forse lo sbiancante più potente che esiste in natura.

Sia l’acido citrico sia gli antiossidanti presenti in questo frutto agiscono come sbiancanti naturali capaci di ridurre le macchie della pelle, ragion per cui moltissime creme per il viso sono a base di questo ingrediente.

  • L’unica cosa da fare è spremere un limonee, con il succo ottenuto, imbevere un batuffolo di cotone.
  • Passarlo sulle zone interessate e lasciar agire per una ventina di minuti, poi risciacquare con acqua fredda.
  • È consigliabile applicare il succo la sera, prima di andare a dormire, e ripetere questo trattamento ogni giorno.
  • Se applicato al mattino, infatti, l’acido citrico potrebbe causare l’effetto contrario e macchiare ancora di più la cute.
  1. Siero di latte

È possibile trovare il siero di latte nei negozi di prodotti naturali o di bellezza. L’acido in esso contenuto lascia la pelle pulita ed elimina le macchie causate dall’età e dal sole.

Applicare ogni giorno sulla pelle lavata prima di andare a dormire.

  1. Aloe vera

Questa pianta non dovrebbe mai mancare in casa, perché possiede eccellenti proprietà per la pelle. È utilissima per sanare le ferite, così come per eliminare le macchie causate dall’età.

Per di più, la sua applicazione è semplicissima:

  • Tagliare alla base una foglia di aloe verae prelevarne la polpa.
  • Lavare bene collo e viso e applicare questo gel.
  • Lasciar assorbire, senza risciacquare.
  1. Aceto di mele

L’aceto di mele è un ingrediente che abbiamo tutti in cucina, perché grazie al suo particolare sapore esalta il sapore delle nostre pietanze. Tuttavia, questo prodotto non trova impiego solo in ambito culinario: può essere usato anche per trattare diversi problemi cutanei e infezioni.

Gli acidi presenti nell’aceto eliminano le cellule morte e ringiovaniscono la cute. Il trattamento può essere realizzato in due modi: esterno o interno. In quest’ultimo caso, è necessario bere la preparazione ogni giorno.

Ingredienti

  • Mezzo cucchiaio di aceto di mele(5 ml circa)
  • Una tazza di acqua (250 ml)
  • Un cucchiaino di miele (7,5 g)

Preparazione

  • Aggiungere l’aceto all’acqua.
  • Mescolare e bere ogni mattina.
  • Se il sapore fosse troppo forte, è possibile aggiungere del miele per addolcire la bevanda.

Se si sceglie di applicare il trattamento esternamente, invece, saranno necessari altri ingredienti, sempre facili da reperire.

Ingredienti

  • Mezzo cucchiaio di aceto di mele (5 ml circa)
  • Una cipolla
  • Mezzo cucchiaio di acqua di rose (5 ml circa)

Preparazione

  • Sbucciare la cipolla e, con l’aiuto di un mortaio, pestarla fino ad ottenere una sorta di purè.
  • Aggiungere l’aceto di mele e l’acqua di rose.
  • Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Lavare accuratamente con acqua e sapone neutro le parti da trattare ed asciugare.
  • Applicare la maschera ottenuta e lasciar agire per una ventina di minuti prima di rimuoverla con abbondante acqua tiepida.
  1. Olio di ricino

Sempre più usato nei trattamenti di bellezza grazie alle sue proprietà, l’olio di ricino può essere un ottimo alleato contro le macchie dovute all’età.

Applicarlo è davvero molto semplice: basta versarne alcune gocce sulle mani e passarlo sulle zone interessate ogni sera.

L’olio di ricino, infatti, è uno dei più efficaci per la pelle, dal momento che stimola la produzione di collagene ed elastina. 

L’impiego quotidiano di questo trattamento renderà la pelle più morbida e più chiara, priva di rughe o macchie.

  1. Acqua ossigenata

Ecco un altro prodotto che non può mai mancare in casa, elemento essenziale di qualsiasi armadietto dei medicinali. L’acqua ossigenata, ideale per disinfettare le ferite, in questo caso è ottima anche per ridurre le macchie della pelle.

  • Strofinare un batuffolo di cotone imbevuto di acqua ossigenata sulle aree interessate, non sciacquare.
  • Effettuare il trattamento ogni sera, prima di andare a dormire.

Immagine principale per gentile concessione di © wikiHow.com

FONTE



Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *