Ecco come pulire e disinfettare lo spazzolone del wc in pochi minuti, facile e veloce

0
3446

È uno degli oggetti più sporchi che abbiamo in casa, ma raramente lo puliamo. Di cosa stiamo parlando? Quando si decide di pulirlo poi si fa in maniera molto sommaria, non pensando minimamente al quantitativo di germi che vi sono avvinghiati sopra.

A volte, sulle superfici e potrebbero rimanere tracce delle feci. Con questo nuovo metodo facile e veloce che oggi vi proponiamo, potrete pulire bene questo oggetto e garantire la salute igienica sia dello stesso che di tutti gli abitanti della casa.

In pratica, dovrete prendere lo spazzolone e spruzzarvi sopra il disinfettante ma cercate di farlo in maniera omogenea, detergendo anche la base e tutte le setole. Poi, dovete incastrare lo spazzolone tra la tavoletta e il water e lasciarlo sgocciolare. Aspettate però a riportarlo nella sua custodia.

È bene che sia asciutto perfettamente prima di renderlo di nuovo utilizzabile e perfettamente pulito.
Se lo lasciate umido, i germi non abbandoneranno il nido. È scontato dire che va anche pulito il suo involucro. Altrimenti, se lo riponiamo dentro il covo di germi non servirà a nulla pulirlo con cura.

Pulire il suo involucro non è complicato, anzi: prendete la base dello spazzolone e spruzzate sopra il disinfettante. La fase successiva: e insaponate a lungo con una spugna e sciacquate con acqua non molto fredda.

Dopo averlo fatto asciugare sarà perfettamente pulito. È un dovere di tutte le mamme quello di pulire il bagno a dovere, anche perché potrebbe rivelarsi pericoloso per i bambini: con questo metodo semplicissimo, assicurerete pulizia e sterilità al vostro bagno.

Di seguito potrete vedere la dimostrazione pratica di tale metodo che sicuramente troverete molto utile ed efficace.

FONTE

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO