Terremoto di 6,5 tra Norcia e Preci. È il più forte in Italia dal 1980. “Si temono 100mila sfollati”

Posted by - ottobre 31, 2016

Alle 7,40 di domenica ancora una scossa violenta nel Centro Italia. Molti feriti. Norcia in ginocchio. Crollata la cattedrale di San Benedetto. Sindaco di Ussita: “Dormivo in auto, ho visto l’inferno”. Strade squarciate. Castelluccio devastata. Lo sciame continua. Circa 30 mila persone senza casa, ma secondo fonti di Palazzo Chigi il numero potrebbe aumentare. ROMA

Il freddo, i virus e tantissimi altri fattori possono scatenare il fastidiosissimo mal di gola. Ecco 4 rimedi naturali per combatterlo.

Posted by - ottobre 31, 2016

Il freddo, i virus e tantissimi altri fattori possono scatenare il fastidiosissimo mal di gola. Si tratta di una condizione che, seppur non connessa a condizioni più gravi nella maggior parte dei casi, andrebbe sempre fatta controllare da un medico. In questo articolo ti suggeriamo 4 rimedi naturali molto efficaci nell’alleviare il mal di gola.

SALE IODATO: Un Veleno Legalizzato. Scopri perché.

Posted by - ottobre 31, 2016

Leggendo questo titolo avete sicuramente storto il naso credendo si trattasse dell’ennesima bufala, ma purtroppo siamo davanti ad una delle verità più nascoste. Al giorno d’oggi tutti i medici, endocrinologi in primis, consigliano di utilizzare in cucina il sale + iodio (Sale Iodato). Se avete dei problemi di tiroide vi sarà stato sicuramente consigliato di

RED BULL: LA BEVANDA MORTALE DEL MILLENNIO! ECCO COSA NON TI DICONO!

Posted by - ottobre 30, 2016

Red Bull ti mette le ali? Altro che! Te le spezza…E’ un cocktail di morte! Ecco perchè BEVI RED BULL? SAI CHE IN ALCUNE NAZIONI VIENE VENDUTA “PERCHE’ LO VUOLE L’EUROPA”? TUTTE LE CONTROVERSIE SULLA “BEVANDA” DEL MILLENNIO Red Bull ti mette le ali? Altro che! Te le spezza…E’ un cocktail di morte! Ecco perchè

NUOVA SCOSSA ALLE 18.49 NON E’ FINITA Il sismologo spaventa l’Italia “Entro 48 ore la catastrofe”

Posted by - ottobre 30, 2016

Terremoto, il sismologo: “Entro 48 ore altra scossa devastante, fino a magnitudo 7.5” Nel 2009 aveva “previsto” il terremoto dell’Aquila. Ora il sismologo Giampaolo Giuliani lancia un nuovo, agghiacciante allarme sull’Italia centrale colpita domenica mattina da un sisma di magnitudo 6.5 tra Marche e Umbria: nelle prossime 48 ore potrebbe arrivare una nuova, devastante scossa con una

Ecco l’Olio che rallenta la Tiroide: fa aumentare di peso, invecchiare precocemente e danneggia le cellule! DA EVITARE!

Posted by - ottobre 30, 2016

Nessun sa che la gran parte degli oli in commercio sono davvero di pessima qualità. Non solo non danno il giusto sapore alle nostre pietanze, ma sono anche dannosi per la salute. Gli oli nei supermercati, quello che troviamo trai banconi, è rancido e può causare gravi danni all’organismo, specialmente alla tiroide. Quando questa non

ATTENZIONE … IN QUESTO PERIODO SI COMPRA L’OLIO NUOVO APPENA PRODOTTO NEI FRANTOI. Non compratelo se costa meno di 3,50 euro, il motivo? Guardate

Posted by - ottobre 30, 2016

SE ANCHE TU SEI SCHIFATO PER CIO’ CHE FANNO CONDIVIDI QUESTO VIDEO E FALLO VEDERE A TUTTI. TUTTI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE QUELLO CHE FANNO. E’ UNA VERGOGNA! Ogni giorno compriamo moltissimi prodotti che poi consumiamo sulle nostre tavole. Spesso però veniamo a contatti con prodotti non genuini, proprio come avviene alcune volte con

Paura in Italia: “Aperta nuova faglia”. L’esperto avverte: il rischio del disastro.

Posted by - ottobre 30, 2016

È stata la secondo delle tre scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia a indicare che qualcosa di nuovo stava accadendo in quella zona già tanto martoriata negli ultimi 60 giorni. Le caratteristiche di quest’ultimo sisma dimostrano che si è creata una nuova faglia, rispetto a quella che ha scatenato il terremoto del

Primo giorno di lezioni per Federica: «Non ho dormito per l’emozione».

Posted by - ottobre 25, 2016

La bimba di 8 anni, gravemente malata, che ha commosso l’Italia donando il suo dondolo per diversamente abili al parco comunale, ha finalmente iniziato la terza elementare dopo che è stato sbloccato il progetto di insegnamento domiciliare. «La nottata d’attesa è stata molto lunga perché Federica stentava a prendere sonno per l’emozione di rivedere, a